I materiali

E-mail Print PDF

Lenti infrangibili: sono realizzate in speciali resine che garantiscono infrangibilità, qualità, leggerezza, assorbimento raggi UV. Costituiscono ormai il 70-80/% delle lenti presenti sul mercato.
Lenti in cristallo: garantiscono ottima qualità, resistenza alle abrasioni, sono però piuttosto pesanti e più facili a rompersi.

Materiali standard a "basso indice di rifrazione": buona qualità, basso costo, adatti per correggere bassi o medi difetti visivi.
Materiali a "medio indice di rifrazione": consentono risparmi di peso e spessori intorno al 15-20%.
Materiali "ad alto indice": permettono la riduzione di pesi e spessori fino al 30% circa.
Materiali "ad altissimo indice di rifrazione": in genere sono cristalli speciali con cui si ottengono lenti molto sottili ma anche piuttosto pesanti; si utilizzano di solito per la correzione di miopie particolarmente elevate.